I chierici della commedia Chrysis di Enea Silvio Piccolomini: influenze dalla commedia romana

Postgraduate Thesis uoadl:2942593 20 Read counter

Unit:
Κατεύθυνση Ιστορία και Πολιτισμός
Library of the School of Philosophy
Deposit date:
2021-04-07
Year:
2021
Author:
Ntikos Efthimios
Supervisors info:
Ρουμπίνη Δημοπούλου Επίκουρη Καθηγήτρια ΤΙΓΦ
Στέλλα Πριόβολου Ομότιμη Καθηγήτρια ΤΙΓΦ
Original Title:
Οι κληρικοί της κωμωδίας Chrysis του Aenea Silvius Piccolomini: προσλήψεις από τη Ρωμαϊκή Κωμωδία
Languages:
Greek
Translated title:
I chierici della commedia Chrysis di Enea Silvio Piccolomini: influenze dalla commedia romana
Summary:
Nel 1444, a Norimberga, in Germania, l'umanista senese Enea Silvio Piccolomini, in seguito Papa Pio II, seguendo le tracce degli autori latini, compone la commedia Chrysis in latino. Questa commedia appartiene al ramo letterario della Commedia Umanistica che fiorì in Italia fra la fine del 1.300 e la fine del 1.400. Il modello della Commedia Umanistica è l'antica Fabulla Palliata dei romani. Due degli eroi centrali dell'opera sono i chierici Dyophanes, l'amante della cortigiana Criside, e Theobolus l'amante della cortigiana Cassina. L'obiettivo del presente studio è la presentazione dei due personaggi. Inoltre si cercherà di rintracciare le influenze dall'antica commedia romana, sia nel loro comportamento generale che nella loro azione scenica.
Main subject category:
Language – Literature
Keywords:
Commedia Umanistica, Commedia Romana, Umanesimo, chierici, teatro, commedia
Index:
No
Number of index pages:
0
Contains images:
No
Number of references:
393
Number of pages:
147
Οι κληρικοί της κωμωδίας Chrysis.pdf (2 MB) Open in new window